2018 - 1annoSenzenze

Archivio Rivista

Consulta lĺarchivio che raccoglie i fascicoli pubblicati suddivisi per anno.

Linee guida per la pubblicazione

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Giudizio di idoneitÓ alla pubblicazione.

home / Rassegna di giurisprudenza / Giurisprudenza / La Repubblica Popolare Cinese ..

01/07/2018
La Repubblica Popolare Cinese inaugura due sezioni specializzate in materia di dispute commerciali internazionali e arbitrato internazionale


argomento: Giurisprudenza

Lo scorso 1° luglio sono entrate in funzione due nuove sezioni specializzate della Corte Suprema della Repubblica Popolare Cinese, la prima con sede a Shenzhen, (Guangdong) – luogo di partenza della nuova Maritime Silk Road – e la seconda con sede a Xi’an (Shaanxi), punto di partenza della via della seta storica ed importante centro industriale e commerciale. Le due nuove sezioni specializzate sono competenti a decidere dispute in materia civile e commerciale di valore superiore ai 300 milioni RMB (circa 38 milioni di Euro) fra soggetti di diritto privato (sono, quindi, escluse le controversie fra Stato ed investitori e fra Stato e Stato) almeno uno dei quali ha la propria sede al di fuori del territorio della Repubblica Popolare cinese. La legge istitutiva delle due nuove sezioni specializzate prevede, inoltre, la creazione di una sistema di cooperazione fra tali sezioni e le istituzioni arbitrali nonché una funzione di supporto delle sezioni specializzate ai tribunali arbitrali ed alle parti per quanto concerne le misure cautelari ed urgenti e l’acquisizione della prova (prima dell’inizio del procedimento arbitrale o nel corso di esso). Le sezioni specializzate svolgeranno, altresì, l’importante ruolo di tribunali per l’impugnazione dei lodi arbitrali internazionali (ove tali lodi abbiano ad oggetto controversie rientranti nella sfera di competenza delle sezioni specializzate, come sopra brevemente delineata) e per l’esecuzione di lodi arbitrali internazionali nel territorio della Repubblica Popolare.

PAROLE CHIAVE: Cina - commercio internazionale - tribunali - annullamento di lodi



indietro

  • Giappichelli Social