lopilato_manuale

home La Rivista

La Rivista


I vantaggi dell’arbitrato, forma primaria di Alternative Dispute Resolution, sono noti a pro­fessionisti e operatori: rapidità delle decisioni, riservatezza, competenza dei giudici, maggiore flessibilità nell’individuazione delle regole applicabili.

Esso è, tuttavia, uno strumento sofisticato che richiede appropriate competenze nella sua utilizzazione.

In un periodo in cui uno dei problemi più gravi dell'ordinamento italiano è la crisi endemica della giustizia civile, può essere utile un contributo allo sviluppo dell'arbitrato attraverso una conoscenza e una riflessione più sistematica ed ampia della giurisprudenza arbitrale che, a ben vedere, è spesso pubblicata e nota in minima parte, pur essendo di grande rilievo.

Per queste ragioni abbiamo pensato di far convergere in una nuova rivista il contributo di soggetti istituzionali, di operatori, professionisti e studiosi della materia al fine di reperire "il materiale" e cioè i lodi arbitrali, vuoi di arbitrati amministrati vuoi di arbitrati ad hoc, le sentenze rese in impugnazioni di lodi, e naturalmente contributi di commento e di approfondimento scientifico.

STRUTTURA: La Rivista si articola in cinque parti: la I Parte "Lodi e provvedimenti" dedicata all'analisi e al commento dei provvedimenti più significativi e recenti; la II Parte "Articoli" raccoglie gli articoli degli studiosi e degli operatori più autorevoli in materia; la III Parte "Relazioni a Convegni" nella quale confluiscono gli atti dei congressi di maggior interesse e affluenza; la IV Parte " Materiali e Rassegne" contenente suggerimenti spunti e riflessioni sugli attuali orientamenti e tendenze della materia; ed, infine, una V Parte "Notizie"che segnala le più recenti e significative comunicazioni attinenti alla materia

PERIODICITA’: Semestrale

FORMATO: Digitale /Digitale + Servizio di stampa ad uso privato


  • Giappichelli Social