mandrioli-M

home / Archivio / Fascicolo 2 - 2019


Fascicolo 2 31/12/2019

leggi fascicolo indice fascicolo

LODI E PROVVEDIMENTI

Termini, decadenze e difetto di assistenza tra il Regolamento della Camera Arbitrale del Piemonte e il codice di rito, con qualche cenno alla chiamata di terzo

Nel lodo in commento, recependo quanto statuito nella propria precedente ordinanza (altresì commentata), l’arbitro unico si pronuncia su alcune questioni tecnico-processuali relative alla costituzione in giudizio del convenuto, sancendo: la qualificazione in termini di mera ordinatorietà dei termini processuali stabiliti per la costituzione in giudizio e per la proposizione di ...
di Camilla Scalvini

Esclusione del socio di s.r.l. per svolgimento di attività concorrente e abuso di maggioranza

Traendo spunto da un lodo arbitrale reso per dirimere una controversia relativa all’esclusione di un socio di s.r.l., il commento esamina dapprima i presupposti di validità della clausola di esclusione richiesti dall’art. 2473-bis c.c. e, successivamente, si sofferma sulla possibilità di sanzionarne l’uso abusivo fatto dalla maggioranza.
di Barbara Petrazzini

Nota in tema di arbitrato d'investimento

La res judicata, per quanto possa apparire come concetto chiaro, risente di risvolti pratici intricati e molto dibattuti, sia a livello nazionale che internazionale. Infatti, nonostante il giudicato abbia origini storiche molto antiche, non esiste ancora un’uniformità d’approccio con differenze tra common law e paesi di civil law. In questo contesto s’inserisce ...
di Giovanni Viglino

La qualificazione dell'arbitrato: vale il principio “in dubio pro interpretazione sistematica”

Partendo dalla sentenza annotata, l’articolo intende offrire alcune riflessioni su taluni principi di ermeneutica contrattuale in rapporto alla interpretazione della clausola compromissoria. L’auto­re conclude sostenendo che, in caso di dubbio di qualificazione tra arbitrato rituale e irrituale, la scelta dovrebbe avvenire solo a seguito di una minuziosa interpretazione ...
di Gianluigi Passarelli

GIURISPRUDENZA IN BREVE

ARTICOLI

La costituzione on-line delle società secondo la direttiva ue 2019/1151; le start up innovative e la clausola compromissoria

La recente direttiva UE 2019/1151 prevede la costituzione on line delle società, imponendola, come forma alternativa, per le s.r.l., così come già previsto nell’ordinamento italiano per le start up. Conseguentemente dovranno essere predisposti statuti standard, che sarebbe opportuno prevedessero, come clausola opzionale, quella compromissoria.
di Oreste Cagnasso

La procedura di composizione delle controversie innanzi ai tribunali arbitrali nella legislazione della repubblica del tajikistan

L’articolo concerne la regolamentazione della procedura di composizione delle controversie innanzi ai tribunali arbitrali della Repubblica del Tajikistan. Gli autori commentano le disposizioni della legge n. 344 del 5 gennaio 2008 della Repubblica del Tajikistan, sui tribunali arbitrali. Le principali istituzioni della società civile sono operanti nella Repubblica, che è uno ...
di Vladimir Gavrilenko, Valerius Grigonis 

RELAZIONI A CONVEGNO

Procedure concorsuali ed arbitrato

di Stefano A. Cerrato     

MATERIALI E RASSEGNE

Interventi della suprema corte in tema di nomina del≠l'arbitro, di giudizio d'impugnazione, di arbitrato internazionale e di rapporti con g.o. e g.a

Nel corso del 2019 la Suprema Corte ha statuito in materia di arbitrato internazionale ed ha esaminato i rapporti tra arbitri, autorità giudiziaria ordinaria e quella amministrativa, con particolare riferimento ai riflessi in tema di eccezioni di compromesso e di competenza e regolamento di competenza. È stata altresì presa posizione in ordine alle conseguenze della ...
di Fabio Antezza 

NOTIZIE